Lavoro: Cisl Fp primo sindacato alle Rsu di Palermo e Trapani

Palermo – La Cisl Fp Palermo Trapani si conferma il sindacato più votato alle elezioni delle Rsu svoltesi il 17, 18 e 19 aprile 2018. Mentre sono ancora in corso le operazioni di scrutinio, dai primi risultati emersi la federazione della Cisl che rappresenta i lavoratori del pubblico impiego di Palermo e Trapani, ancora una volta riscuote ampi e rilevanti consensi da parte dei lavoratori. La Cisl Fp Palermo Trapani è prima all’Asp di Palermo con oltre il 39% delle preferenze, al Comune di Termini Imerese con oltre il 31 % di voti, in comuni delle Madonie come Castelbuono (51,24 % di voti), nel comprensorio palermitano in comuni come Corleone (61,55% di voti), Altofonte (58,33 % di voti), Capaci (45% di voti) e Carini (46,88%). Più che raddoppiati i risultati al Comune di Palermo, con 950 voti, di cui 235 espressi dalla Polizia municipale, con una percentuale del 20%. Stesso consenso ha riscontrato la Cisl Fp a Trapani. All’Asp ottenute 1017 preferenze con la percentuale di oltre il 39%, a Marsala con il 36,7%, a Castelvetrano con il 55%, a Partanna con il 67%, all’Inps di Trapani con il 47%. Anche all’Inps regionale la Cisl Fp Palermo Trapani è stato il sindacato più votato con il 50% delle preferenze.  “Questi risultati sono il frutto di un impegno quotidiano sui posti di lavoro e al fianco dei lavoratori”, commentano il segretario generale della Cisl Fp Palermo Trapani, Lorenzo Geraci e il segretario generale della Cisl Palermo Trapani, Leonardo La Piana. “La Cisl – aggiungono Geraci e La Piana – dimostra ancora una volta di essere un sindacato vivo, capace di impegnarsi ogni giorno, in ogni luogo di lavoro, nel miglioramento della pubblica amministrazione per tutelare i lavoratori ma allo stesso tempo garantire servizi efficaci ai cittadini. Ringraziamo i nostri candidati eletti e non, i tanti uomini e donne che hanno scelto di accettare questa sfida con noi. Anche i non eletti saranno coinvolti nella partecipazione alla vita del nostro sindacato, perché sono patrimonio umano che arricchisce la nostra organizzazione”. Per i segretari della Cisl Fp Palermo Trapani e della Cisl Palermo Trapani, “bisogna impegnarsi adesso sempre di più per fare in modo che gli sprechi, le inefficienze, facciano ormai parte di un modello di pubblica amministrazione che appartiene al passato”.

Laura Compagnino

Giornalista professionista, responsabile comunicazione e ufficio stampa della Cisl Fp Palermo Trapani

You may also like...